L’acquisto e la produzione di zero-days hanno subito un processo di democratizzazione e ora non sono più usati soltanto da gruppi sponsorizzati dai governi ma anche da numerosi hacker sia per truffe tradizionali, che per altri attacchi come i ransomware. Eccone l’evoluzione

L’articolo Vulnerabilità zero-day: cosa sono, chi ci guadagna e le tendenze criminali proviene da Agenda Digitale.